Categoria:

40.00

Cilo Venceremos con gli appunti di Guido Vicario, introduzione di Almachiara Dusi. è un libro che racconta la sua esperienza di giornalista inviato in Cile durante il periodo tumultuoso dell’Unidad Popular di Salvador Allende. Fu scritto da Gian Butturini e pubblicato nel 1974, il libro offre uno sguardo penetrante sulla realtà politica e sociale cilena mentre il paese si dirigeva verso un tragico colpo di stato. Il libro non solo offre un resoconto giornalistico, ma anche una testimonianza personale dell’autore.

1 disponibili

È disponibile un servizio di spedizione a domicilio. ACQUISTA ONLINE con un servizio di spedizione a domicilio O ritira presso il nostro shop in Via Cavalieri di Vittorio Veneto 14 a Bergamo durante gli orari di apertura:
• Lunedì dalle ore 9:00 alle 13:00.
• Martedì mercoledì, giovedì e venerdì dalle ore 14:30 alle 18:00.
• Sabato dalle ore 9:00 alle 12:30 e dalle ore 14:30 alle 18:00.

Descrizione

Gian Butturini è stato uno scrittore e giornalista italiano nato il 5 maggio 1935 a Salò, sul lago di Garda, e deceduto il 19 dicembre 2006 a Roma. Butturini ha svolto un ruolo significativo nel panorama della letteratura italiana contemporanea. Egli è famoso soprattutto per la sua opera più celebre, "La pietà dei sensi" (1967), un romanzo che esplora tematiche legate alla sessualità, alla religione e all'esplorazione della natura umana. Oltre alla sua attività di scrittore, Gian Butturini ha lavorato anche come giornalista. Ha collaborato con diversi giornali e riviste. Il suo stile narrativo è spesso caratterizzato da una prosa vivace e dalla capacità di affrontare temi complessi.
TricicloBergamo
Invia WhatsApp